Arredare Bagno: guida pratica per effettuare l’arredo di un bagno

‍State pensando di ristrutturare il vostro bagno? Forse è arrivato il momento di rinnovare il vecchio look, o forse volete semplicemente sentirvi più a casa. In ogni caso, apportare delle modifiche è un ottimo modo per personalizzare la vostra casa, aumentarne il valore e rendervi felici.

Il bagno è in genere una delle stanze più piccole di ogni casa, il che significa che non c’è molto spazio per le decorazioni. Questo può sembrare uno svantaggio all’inizio, ma rende le cose più facili quando si cerca di ridisegnare questa piccola stanza. Creare uno spazio funzionale e bello non deve essere difficile con i giusti suggerimenti. Continuate a leggere per avere alcune idee utili su come arredare il bagno in modo efficace.

Scegliere toni neutri

Anche se avete in mente una palette di colori specifica, potrebbe non essere la scelta migliore quando si tratta del bagno. Questo perché è una delle stanze più umide della casa. L’elevata umidità dell’aria può far sbiadire rapidamente i pigmenti (coloranti) della vernice.

Questo può rendere particolarmente difficile mantenere la stanza pulita e igienica, oltre che esteticamente gradevole. Per questo motivo, sarebbe meglio evitare i colori forti e preferire i toni neutri. Tra questi, i grigi, i toni del grigio e del bianco, che hanno meno probabilità di scolorire a causa dell’umidità. Questo può anche contribuire a rendere l’ambiente più spazioso, poiché i colori scuri possono far sembrare la stanza più piccola.

Aggiungere luce

L’illuminazione è uno degli aspetti più importanti della progettazione di una stanza, e il bagno non fa eccezione. Quando si tratta di progettare il bagno, la prima cosa da fare è aggiungere l’illuminazione. Per prima cosa è necessario decidere quante lampadine aggiungere al bagno. Il numero di lampadine è probabilmente determinato dalle dimensioni del bagno. Si vuole essere certi di avere un’illuminazione sufficiente in bagno, in modo da potersi preparare per la giornata, e che abbia anche un bell’aspetto. È possibile aggiungere un’illuminazione a binario al soffitto, ad esempio, o collocare delle lampade negli angoli della stanza.

Decidete i vostri colori preferiti

Oltre ai colori scelti per dipingere le pareti, ci sono molti altri luoghi in cui si possono usare i colori per abbellire un bagno. Potete aggiungere un tocco di colore agli asciugamani, ai tappetini da bagno e ai copriwater, o persino usare il colore per abbellire un tappeto.

Sebbene sia possibile utilizzare i colori in qualsiasi punto della stanza, è importante prestare attenzione all’uso che se ne fa. Se da un lato i colori e i motivi vivaci possono ravvivare l’ambiente, dall’altro possono farlo apparire disordinato se non vengono utilizzati correttamente.

Quando si arreda un bagno, si possono usare i colori per riflettere la propria personalità e il proprio umore. Ad esempio, il giallo può essere usato per dare energia, il blu per rasserenare l’umore e il rosso per stimolare la mente e il corpo.

Aggiungere una doccia o una vasca da bagno

Un ottimo modo per dare un aspetto unico al vostro bagno è aggiungere una vasca o una doccia. A seconda delle vostre preferenze e del vostro budget, potete scegliere una vasca o una doccia. Potete anche usarle entrambe e rendere il vostro bagno un ibrido tra le due. Se volete aggiungere una vasca da bagno al vostro bagno, è importante assicurarsi che sia adatta al vostro spazio.

Potete misurare la lunghezza e la larghezza del vostro bagno e confrontarle con le dimensioni delle vasche da bagno prima di acquistarne una. Potete anche utilizzare un tappetino da bagno per coprire il pavimento mentre siete nella vasca.

L’aggiunta di una doccia può dare al bagno un aspetto più moderno. È importante tenere presente che potrebbe essere necessario ristrutturare il bagno per aggiungere una doccia. Potrebbe essere necessario installare tubi, un soffione a soffitto o a parete e una nuova pavimentazione o piastrelle.

Installazione di un mobile e di un lavandino

Se avete una parete vuota vicino al bagno, potete utilizzarla installando un mobiletto. L’armadietto può essere utilizzato per riporre gli articoli da toilette, gli asciugamani e altri oggetti essenziali per il bagno.

Può anche essere utilizzato per riporre le forniture per il bagno, come gli attrezzi per la pulizia e altri piccoli oggetti come i trucchi. Potete anche installare un lavandino nel vostro bagno. Un lavandino in bagno può essere utile quando ci si deve lavare le mani o si hanno piccoli tagli. Può anche servire se vi piace truccarvi in bagno.

Aggiungere contenitori

Se volete dare al vostro bagno un aspetto organizzato, potete usare dei contenitori per riporre gli oggetti più piccoli, come i bastoncini di cotone e i pennelli per il trucco. I contenitori possono aiutare a mantenere il bagno in ordine e ben organizzato. Inoltre, possono contribuire a mantenere il bagno profumato. Se volete aggiungere dei contenitori, potete usarne di diversi tipi. Per esempio, potete usare dei cestini per riporre gli asciugamani e gli articoli da bagno, mentre potete usare dei cassetti per riporre i trucchi.

Non dimenticate il pavimento

Il pavimento è un’altra parte importante dell’arredamento di un bagno. Può essere un ottimo punto di partenza per aggiungere colore, soprattutto se si vuole completare il resto della stanza. È possibile farlo aggiungendo un tappeto o una stuoia, oppure posizionando una piastrella o un mosaico sulle piastrelle del pavimento. È possibile utilizzare diversi materiali per decorare il pavimento: piastrelle, cemento, legno, tappeti, ecc.

È importante tenere presente che possono influire sulla manutenzione del bagno. Ad esempio, le piastrelle sono facili da pulire e da disinfettare, mentre il legno può marcire nel tempo. È inoltre possibile aggiungere un bordo decorativo intorno alle piastrelle per rendere il pavimento più interessante.

Conclusione

Decorare un bagno è un ottimo modo per farlo sentire come una casa. Se state pensando di apportare delle modifiche, è meglio iniziare in piccolo. Iniziate assicurandovi che ci sia abbastanza luce e che sia del colore giusto. Dopodiché potrete decidere quali elementi inserire nel bagno. Da lì, si tratta solo di mettere in pratica le vostre idee.

 

 

Photo by PIRO4D on Pixabay

Articoli consigliati